Filt, mascherine consegnate ai lavoratori della stazione di Lecco

Posted: 27 Aprile 2020
Categoria Federazioni di categoria , FILT , In evidenza , News

“Vogliamo tutelare la salute dei lavoratori degli appalti ferroviari, che sono tra i più esposti al Covid19. Per questo abbiamo consegnato loro alcune mascherine”. Salvatore Campisi, segretario generale della Filt Cgil Lecco, spiega l’iniziativa andata in scena nella mattinata di lunedì, quando ha donato alcuni dispositivi di protezione individuale.

“Abbiamo portato mascherine lavabili che possono essere utilizzate per un mese – racconta –: ne abbiamo consegnata una per ognuno dei 25 lavoratori impegnati nella pulizia e sanificazione dei treni, ma anche ai dipendenti che si occupano della pulizia degli uffici della stazione”.

Il sindacalista parla anche della fase 2: “Far ripartire il settore del trasporto pubblico locale è complicato per le norme di distanziamento. Ci auguriamo che si possano trovare accordi che tutelino la salute di lavoratrici, lavoratori e del personale viaggiante”.

 

Condividi l'articolo!

Articoli simili