Flc: la campagna di vaccinazione del personale scolastico deve essere assicurata a tutte le categorie di lavoratori che operano nei sistemi dell’ educazione, istruzione e formazione. Già segnalate a regione Lombardia alcune disfunzioni del portale per la prenotazione

Posted: 3 Marzo 2021
Categoria Federazioni di categoria , FLC , News Home

Dopo il risultato ottenuto ieri dalle OO.SS. nell’incontro con Regione Lombardia sull’ avvio della campagna di vaccinazione per il personale scolastico, oggi è aperto il portale della Regione per la prenotazione della vaccinazione. Segnaliamo che la prenotazione ad oggi è possibile per il personale scolastico della scuola statale in quanto presente nel portale di Regione perché acquisiti dalla regione gli elenchi del personale in servizio inviati dal Ministero Istruzione.

Per il personale degli asili nido, formazione professionale, scuole paritarie gli elenchi non sono ancora presenti nel sistema informativo di Regione Lombardia e quindi non è possibile effettuare la prenotazione della vaccinazione. Ci è stato assicurato che per la Formazione Professionale sono già stati chiesti gli elenchi del personale ai Centri di Formazione Professionale, per le scuole paritarie oggi è stato convocato incontro in Regione per la gestione della procedura. Anche per gli Asili Nido varrà la stessa cosa: per quelli comunali è stato chiesto incontro specifico oggi dalla categoria funzione pubblica; per quelli legati alle paritarie o privati legati ai ccnl di competenza della nostra Federazione la procedura sarà concordata nell’incontro di oggi fissato in Regione con le varie associazioni. Consigliamo di accedere ogni giorno al portale per le prenotazioni per verificare se l’accesso è aperto per i settori che, in questo momento, non sono presenti nella piattaforma.

Non ci sono lavoratrici e lavoratori di seria A o di serie B. L’urgenza è di vaccinare tutto il personale che lavora: dagli asili nido, alle scuole, alla formazione professionale, pubbliche private. Per gli over 65 serve aprire la prenotazione, oggi non possibile. Il vaccino da utilizzare non può essere Astra Zeneca. Segnalata anche questa problematica per consentire con urgenza la possibilità della vaccinazione per i soggetti interessati. Inoltre, abbiamo segnalato il problema per chi lavora nelle scuole lombarde e non è residente in Lombardia il quale non riesce a prenotarsi perché il sistema blocca la prenotazione. Ci è stato assicurato che tutto il personale in servizio residente e non residente avrà diritto alla prenotazione della vaccinazione.

Interverranno sul sistema informatico per togliere il blocco per la prenotazione. Sarà nostra cura pressare costantemente Regione Lombardia a garanzia dell’ effettuazione delle vaccinazioni per tutte/i. Continueremo a vigilare perché, nonostante l’enorme ritardo di Regione Lombardia sulla campagna di vaccinazione del personale scolastico, le vaccinazioni siano garantite nel più breve tempo possibile a TUTTE/I le lavoratrici e lavoratori che, invitiamo di nuovo, ad aderire alla vaccinazione.

Tobia Sertori
Segretario Generale Flc Cgil Lombardia

 

 

Condividi l'articolo!

Articoli simili