Protocollo contro la violenza sulle donne nei luoghi di lavoro. La Cgil: "Segnale molto importante"

Posted: 10 Aprile 2018
Categoria News , News Home

Firmato negli uffici della Provincia un accordo per prevenire e contrastare le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro nei confronti delle donne. Presentato dalla consigliera di Parità Adriana Ventura, il protocollo è stato firmato da Ats Brianza, Ispettorato del Lavoro di Como e Lecco, Inail, Cgil, Cisl, Uil, Ordine dei Consulenti del Lavoro di Lecco, Ordine degli Avvocati di Lecco, Cpo presso Ordine degli Avvocati di Lecco, Confindustria Lecco e Sondrio, Api Lecco, Confartigianato Imprese Lecco, Confcommercio Lecco, Confcooperative dell’Adda e Fondo Zanetti.

“Si tratta di un protocollo molto importante e di autocontrollo da parte di soggetti firmatari – afferma il segretario della Camera del lavoro Francesca Seghezzi –. È un primo passo: non si può risolvere il problema della violenza e della discriminazione sulle donne solo in questo modo. Il segnale però è molto importante perché intorno a quel tavolo si sono seduti tutti i soggetti che possono essere coinvolti. Ovvero le associazioni datoriali, le parti sociali, le istituzioni. Quindi è una presa di coscienza fondamentale”.

Il protocollo è importante, anche perché è il primo accordo territoriale sottoscritto. “È un’operazione di sensibilizzazione e di attenzione. Al tavolo con tutti i rappresentanti delle imprese dovremmo riuscire a creare una rete che possa portare avanti anche altri progetti”.

 

Scarica qui il protocollo:

LECCO ACCORDO VIOLENZA

linee guida

allegato A

 

 

 

Condividi l'articolo!

Articoli simili