Flc: la nostra proposta unitaria per la fase straordinaria di reclutamento dei docenti

Posted: 30 Maggio 2019
Categoria Federazioni di categoria , FLC , News

Durante l’ultima convocazione del tavolo sul precariato della scuola, tenuto il 16 maggio, le organizzazioni sindacali hanno presentato unitariamente una proposta di fase transitoria e straordinaria per il reclutamento personale docente, in coerenza con l’Intesa politica siglata il 24 aprile.

Leggi la proposta unitaria

La proposta presentata, e ritenuta di buon senso dallo stesso Ministrovalorizza le professionalità dei docenti con almeno 3 annualità di servizio e garantisce attraverso una rapida stabilizzazione il diritto degli alunni alla continuità di insegnamento.

Nel confronto con gli altri sindacati e col governo ci siamo mossi con un mandato chiaro emerso dalla discussione e dal confronto con i lavoratori e le lavoratrici, avuto direttamente durante la lunga campagna di assemblee #StabilizziamoLaScuola e quindi, in modo unitario, #IoLavoroAScuola, infine dagli esecutivi unitari dell’8 febbraio.

Si tratta di una proposta articolata che garantisce e tutela i docenti già inseriti nelle procedure concorsuali avviate nel 2016 e 2018, e fornisce una risposta ai docenti di ruolo che chiedono percorsi abilitanti per poter accedere alla mobilità professionale.

Si tratta di una proposta coerente e di buon senso perché è avulsa da ogni tipo di propaganda e perché parte dall’analisi delle professionalità esistenti e dai bisogni concreti della scuola.

Nei prossimi giorni solleciteremo la riconvocazione del Tavolo Tematico per avere un riscontro alla nostra proposta al fine di verificare la piena attuazione dell’Intesa che impegna le organizzazioni sindacali, ma anche l’amministrazione a dare gambe, attraverso una soluzione normativa e contrattuale a tutte le proposte unitarie.

 

 

Condividi l'articolo!

Articoli simili