Slc: "Il Cura Italia non dimentichi la cultura"

Posted: 9 Aprile 2020
Categoria News , SLC

Appello congiunto al Governo su iniziativa di Slc Cgil, Strade e le associazioni di categoria AITI, ANITI e AI, autori, traduttori, illustratori, figure autoriali, affinché il decreto ‘Cura Italia ‘prenda in considerazione anche le lavoratrici e i lavoratori in regime di diritto d’autore.

Una petizione indirizzata al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ai Ministri dell’Economia, Roberto Gualtieri, dei Beni e delle attività culturali, Dario Franceschini, del Lavoro, Nunzia Catalfo, e che ha già raccolto le firme di autorevoli personalità della cultura italiana.

Nell’appello si chiede che il “Governo provveda a includere tempestivamente autrici e autori negli interventi di sostegno al reddito, garantendo loro un congruo salvagente economico”.

L’invito è a leggere l’intero testo e a firmare la petizione ai seguenti link:
https://www.openpetition.eu/petition/online/il-cura-italia-non-dimentichi-lacultura
https://www.openpetition.eu/petition/online/cura-italia-relief-cant-forget-culture
openpetition.eu/!jplwn (smart url che punta alla versione italiana)

 

Condividi l'articolo!

Articoli simili