Scioperi del 7 marzo: corone di fiori in memoria dei deportati

Posted: 7 Marzo 2020
Categoria Iniziative


Cgil Lecco, Cisl Monza Brianza Lecco, Uil del Lario, Comune di Lecco, Provincia di Lecco e Anpi provinciale hanno ricordato con una corona di fiori i 26 lavoratori lecchesi deportati nel lager di Mauthausen a seguito degli scioperi del 7 marzo 1944, di cui Pino Galbani ne fu testimone fino alla sua morte avvenuta nel 2016

I fiori sono stati depositati nella mattinata di sabato ai piedi del monumento all’interno del Parco 7 marzo 1944 e davanti alla lapide di via Castagnera, fuori dall’istituto Bertacchi, luogo in cui avvenne la deportazione.

La manifestazione inizialmente prevista per lunedì – per il 76° anniversario del sacrificio dei lavoratori lecchesi per la libertà e il riscatto dell’Italia della dittatura fascista – è invece rinviata a data da destinarsi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Condividi l'articolo!

Articoli simili